Vitantonio Lombardo

Nasce in Basilicata a Savoia di Lucania, nel 1979.Il suo è stato un peregrinare presso alcune delle migliori corti gastronomiche italiane e internazionali per apprendere tecniche moderne, raffinatezza nei sapori e creatività: Paolo Teverini, Gianfranco Vissani e Fabio Barbaglini i suoi maestri. Infine, la fraterna amicizia con Davide Scabin, fondata sulla stima reciproca...

Continua a Leggere

ristorante

Vitantonio Lombardo Ristorante prende il nome proprio dal suo Chef con l'intento di comunicare forte senso di familiarità, consentire a ciascun ospite di sentirsi a casa.

Una grotta del Rione Sassi lasciata al suo fascino naturale di proposito, su progetto dell'architetto Alessandro Tortorelli e desiderio di Vitantonio che ha scelto Matera ispirato da un luogo in cui cavità e convessità della pietra possono davvero dar vita ad esperienze di gusto senza tempo.

Gli ambienti sono irregolari, il tufo è a vista alternato da eleganti particolari in vetro trasparente che fungono da divisori fra la sala "grotta", un ambiente con tavoli, ampio, con affaccio sulla grande cucina a vista, teatro del lavoro quotidiano dello chef e della sua brigata, la sala "cava", più intima, e prossima alla fornita "cantina"

Continua a Leggere

il Menu

L'ALTA CUCINA NON È UNA COSA PER PAVIDI: BISOGNA AVERE IMMAGINAZIONE, ESSERE TEMERARI, TENTARE ANCHE L'IMPOSSIBILE E NON PERMETTERE A NESSUNO DI PORVI DEI LIMITI SOLO PERCHÉ SIETE QUELLO CHE SIETE, IL VOSTRO UNICO LIMITE SIA IL VOSTRO CUORE.

PRESS & NEWS.

Una Matera da fiaba ed un ristorante da sogno

fonte

Che Matera non è una città qualsiasi lo si capisce ancora prima di giungervi. Appena lo sguardo del visitatore si posa sulle alture che la ospita si ha la sensazione di entrare in un'altra epoca, in una fiaba...

Vitantonio Lombardo e la carica dei 102 (giorni)

fonte

Il travolgente entusiasmo dello chef e la purezza di una cucina elegante nel nuovo splendido indirizzo in una grotta di Matera

Vitantonio Lombardo ha aperto il suo nuovo ristorante a Matera

fonte

è durata sei mesi, dalla chiusura della Locanda Severino di Caggiano passando per i primi abboccamenti. Ma alla fine Vitantonio Lombardo ce l’ha fatta: ha aperto lunedì 28 maggio il suo nuovo ristorante a Matera.