Vitantonio Lombardo

Nasce in Basilicata a Savoia di Lucania, nel 1979.Il suo è stato un peregrinare presso alcune delle migliori corti gastronomiche italiane e internazionali per apprendere tecniche moderne, raffinatezza nei sapori e creatività: Paolo Teverini, Gianfranco Vissani e Fabio Barbaglini i suoi maestri. Infine, la fraterna amicizia con Davide Scabin, fondata sulla stima reciproca...

Continua a Leggere

ristorante

Vitantonio Lombardo Ristorante prende il nome proprio dal suo Chef con l'intento di comunicare forte senso di familiarità, consentire a ciascun ospite di sentirsi a casa.

Una grotta del Rione Sassi lasciata al suo fascino naturale di proposito, su progetto dell'architetto Alessandro Tortorelli e desiderio di Vitantonio che ha scelto Matera ispirato da un luogo in cui cavità e convessità della pietra possono davvero dar vita ad esperienze di gusto senza tempo.

Gli ambienti sono irregolari, il tufo è a vista alternato da eleganti particolari in vetro trasparente che fungono da divisori fra la sala "grotta", un ambiente con tavoli, ampio, con affaccio sulla grande cucina a vista, teatro del lavoro quotidiano dello chef e della sua brigata, la sala "cava", più intima, e prossima alla fornita "cantina"

Continua a Leggere

il Menu

L'ALTA CUCINA NON È UNA COSA PER PAVIDI: BISOGNA AVERE IMMAGINAZIONE, ESSERE TEMERARI, TENTARE ANCHE L'IMPOSSIBILE E NON PERMETTERE A NESSUNO DI PORVI DEI LIMITI SOLO PERCHÉ SIETE QUELLO CHE SIETE, IL VOSTRO UNICO LIMITE SIA IL VOSTRO CUORE.

PRESS & NEWS.

Vitantonio Lombardo ha aperto il suo nuovo ristorante a Matera

fonte

è durata sei mesi, dalla chiusura della Locanda Severino di Caggiano passando per i primi abboccamenti. Ma alla fine Vitantonio Lombardo ce l’ha fatta: ha aperto lunedì 28 maggio il suo nuovo ristorante a Matera.

Vitantonio Lombardo a Matera: nella città dei Sassi sbarca la buona cucina d’autore con questi piatti a prezzi più che accessibili

fonte

In verità non sappiamo se dobbiamo parlare prima di Matera o prima di Vitantonio Lombardo. Una cosa è certa: nel capoluogo lucano fervono i preparativi per l’anno prossimo quando sarà capitale della cultura, persino la strada a quattro corsie da e per Bari inizia ad essere una cosa concreta.

Lo stellato Vitantonio Lombardo presenta il nuovo menu: “Oso senza limiti”

fonte

A pochi giorni dall'apertura, Vitantonio Lombardo lancia il nuovo menù. Si chiama VL, il nome è composto con le sue iniziali. E' il terzo percorso ideato subito dopo Materia e Matera.